WiLL & GRACe

 dal lunedì al venerdì alle 20.00

 su Italia Uno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Will e Grace sono amici intimi fin dai tempi del liceo, hanno unfintesa straordinaria e vivono insieme in un elegante appartamento a Manhattan: una coppia perfetta direte voic in un certo senso è così, ma ahimè lui è gay!

 

Italia Uno propone (meglio tardi che mai!) le tanto attese puntate della prima stagione di Will & Grace che il pubblico degli Stati Uniti ha potuto vedere nel lontano 1998c

Probabilmente questo ritardo è motivato dal fatto che fino a qualche anno fa i responsabili delle nostre reti televisive ritenevano che la società non fosse ancora pronta per una serie come Will & Grace, che tratta lfomosessualità come una circostanza del tutto normale, senza tabù e giri di parole (tutto questo in fascia protetta).

La scelta di trasmettere un prodotto così divertente e ben realizzato durante la stagione estiva, notoriamente di scarso interesse dal punto di vista della raccolta pubblicitaria e degli ascolti, è la chiara dimostrazione che ancora persiste un certo sospetto nei confronti di questo telefilm (la cui messa in onda era prevista per lfautunno scorso) e più in generale verso i programmi che hanno a che fare con i temi della cultura gay (ricordate il caos che esplose allfepoca in cui La7 acquistò i diritti della serie culto Queer as Folk?).

 

Will Truman è interpretato da Eric McCormack, un bel moraccione a metà strada tra Jim Carey e John Travolta.  Il ruolo di Grace Adler è invece sostenuto dalla rossa ed esplosiva Debra Messing.

La sit-com, che negli Stati Uniti ha riscosso indifferentemente il favore del pubblico e della critica, ci racconta i momenti più spassosi della vita di un avvocato (tanto  bravo quanto bono) e della sua amica del cuore (unfesuberante arredatrice perennemente dedita alla ricerca del principe azzurro).

Nel cast fisso della serie ci sono altri due personaggi di contorno: Jack e Karen. Francamente il successo del programma è anche in gran parte dovuto alla bravura degli attori che interpretano questi ruoli, che sono solo in apparenza marginali.

Jack (Sean Hayes) non perde mai unfoccasione per mettersi in mostra, è un tipo schietto  con una spiccata ironia che usa spesso per indirizzare pungenti frecciate allfamico Will. Karen (Megan Mullally), dotata di una personalità impetuosa e dominatrice nonostante lfaria dolce e svampita, è una ricca signora che lavora come assistente di Grace.

 

Gli autori di Will & Grace possiedono la capacità di rappresentare situazioni ordinarie, nelle quali ognuno di noi può immedesimarsi, trasformandole tuttavia in perle di straordinario umorismo attraverso il susseguirsi di esilaranti battute ed imprevedibili doppi sensi.

 

Innumerevoli le star che hanno partecipato alla serie, ecco alcuni nomi: Cher, Matt Damon, Glenn Close, Elton John, Joan Collins, Ellen DeGeneres, Kevin Bacon, Gene Wilder, Micheal Douglas, Demi Moore ed ultima ma non ultima, la mitica Madonna.

 

Vi lascio con una curiosità che sarà svelata solo nei prossimi episodi: Jack, pur essendo gay dichiarato, ha una moglie che si chiama Rosario, una donna cicciona e avanti con gli anni che lavora come governante per Karen. Il matrimonio, manco a dirlo, ha lfunico scopo di far mantenere alla sposa la cittadinanza statunitense.

 

Per qualsiasi domanda, suggerimento o critica potete scrivermi! Vi assicuro che avrete a breve una risposta!

 

Skim


links:

 

http://www.starbuzz.tv/ericmccormack/

http://www.durfee.net/will/

http://www.mediasetonline.com/news/scheda/5999.shtml

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ã www.gayoristano.it - 2003